lunedì 25 novembre 2013

Kyoto parte 2


4-8 agosto 2013
(continua dal post precedente: Kyoto parte 1)
La zona più centrale della città, quella tra i larghi viali Shijo Dori e Oike Dori, è di aspetto moderno, con i grandi palazzi che ospitano uffici e centri commerciali; tuttavia, soprattutto la parte più vicina al fiume, presenta vari motivi di interesse.

il kamo gawa
ponto cho
kawaramachi








giovedì 21 novembre 2013

Kyoto parte 1

4-8 agosto 2013
stazione di kyoto
atrio della stazione 
L'antica capitale del Giappone è sicuramente la meta obbligata per chi voglia farsi un' idea dell' arte e della cultura del paese del Sol Levante, grazie ad un patrimonio culturale immenso che la rende paragonabile a Roma o Parigi per quantità di cose da vedere.

lunedì 11 novembre 2013

Nagoya e il lago Biwa

3 agosto e 18 agosto 2013
il fuji a mishima
zona della stazione di nagoya
Nagoya è la quarta città del Giappone per dimensioni e il capoluogo della regione del Chubu, che comprende anche una buona parte della catena montuosa delle alpi giapponesi. La città non presenta un gran numero di attrazioni turistiche, tuttavia la sua piacevole e rilassata modernità, i dintorni molto interessanti ottimi per una gita in giornata, e la fama che si è fatta negli anni come località accogliente e dalla buona cucina, ne rendono un breve soggiorno tutt'altro che disprezzabile.

giovedì 7 novembre 2013

Hakone

2 agosto 2013
il lago ashino a moto hakone
La zona di Hakone è una meta turistica poco conosciuta dagli stranieri ma molto frequentata dai giapponesi (soprattutto nei week end) ed è uno specchio molto rappresentativo delle bellezze naturalistiche del paese del Sol Levante per i suggestivi scenari montani, le foreste, il bellissimo lago Ashino, i pittoreschi borghi e il gran numero di onsen presenti.
La base di partenza per le escursioni della zona è la cittadina di Hakone Yumoto, raggiungibile direttamente da Shinjuku con i treni della linea Odakyu (chi invece si muove con i treni della JR invece deve scendere alla stazione di Odawara, che peraltro è facilmente raggiungibile sia da Tokyo che da Yokohama, e lì prendere il trenino Hakone Tozan). Da Hakone Yumoto si può poi proseguire tramite il trenino Hakone Tozan, che risale la vallata fino a Gora, dove partono le funicolari, o prendere un autobus, che oltre a risalire la vallata, raggiunge le cittadine sul lago da cui poi potersi muovere anche in battello.