lunedì 28 gennaio 2013

Indocina parte 2: Ayuthaya

26 dicembre 2012
il buddha nel wihaan
wihaan mongkhon bophit 
Tra le varie escursioni giornaliere che si possono fare partendo da Bangkok, quella assolutamente da non perdere è la visita al parco storico di Ayuthaya. Questa città, che si trova solo una cinquantina di chilometri a nord di Bangkok, è stata per oltre quattro secoli (tra il XIV e il XVIII) la capitale del regno del Siam, e i suoi templi e le sue rovine sono state dichiarate dall'UNESCO patrimonio dell'umanità.

domenica 20 gennaio 2013

Indocina parte1: Bangkok

24-27 dicembre 2012 e 8 gennaio 2013
Il periodo corrispondente alle vacanze natalizie è, a quanto pare, quello migliore per concedersi un giro nel sud-est asiatico, cadendo esso in concomitanza con la stagione secca (nel senso che non piove, perché l'umidità dell'aria è sempre a livelli molto elevati).
wat traimit
chinatown
Il volo per arrivare nella capitale thailandese è piuttosto impegnativo (almeno il mio, caratterizzato da due scali, a Monaco e ad Abhu Dhabi, dove la nebbia ha causato anche forti ritardi, però in compenso gli aerei della Etihad sono molto belli), ma dall'aeroporto di Suvarnabhumi il centro cittadino si raggiunge molto comodamente anche senza affidarsi ai taxi, grazie alla presenza di ben due treni, il primo che effettua alcune fermate per un totale di circa 45 minuti di tragitto, e il secondo che è diretto ed in soli 20 minuti porta fino alla stazione Makkasan, dalla quale si può prendere la metro, o, con qualche minuto in più, fino alla stazione dello Skytrain di Phaya Thai, in pieno centro.